Intervista a Claudia Gaetani

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

ME

Poesie

Acquista online

30/01/2018

Claudia Gaetani cresce nella terra del Salento, madre foggiana e padre leccese. Capelli ricci e occhi che brillano sulle note di una canzone. Ama il vento che si imprigiona tra le sue ciglia e i suoi capelli, ama il vento che è libertà. Il sole, una forza. Respira in ogni immagine la libertà della poesia. Ferma e impercettibile è la sua ombra. Vento che scappa. Sole che distrugge.


Nuove parole, nuove emozioni. Eccoci con un'altra intervista. Oggi parliamo Claudia Gaetani, Autrice del libro “ME”.






Quando e come nasce 'ME'?
ME nasce nell'aprile 2016 quando inizio a dare ascolto ai miei sentimenti in maniera autentica, vera. Dopo aver affrontato una terapia con una psicologa a seguito della morte di mio figlio Andrea, ascolto il consiglio della terapeuta. “SCRIVA CLAUDIA, SERVIRÀ A FAR FLUIRE IL DOLORE'. COSÌ INIZIO A SCRIVERE I MIEI SENTIMENTI LA RABBIA IL DOLORE E L'AMORE VISSUTO NEL PASSATO RIAFFIORA IN QUESTE POESIE. CIÒ CHE ERA NASCOSTO, ERA DIMENTICATO RIPRENDE VITA. I TASTI, LE NOTE TOCCATE SONO CARICHE di pathos.
Quindi c'è un luogo o un momento particolare in cui dice: Ecco finalmente adesso scrivo questo libro?
Ero nella luce fioca della mia stanza da letto. Spalle al muro e una pagina bianca sul PC. Ho iniziato a raccoglie le poesie che avevo scritto in quasi un anno. Ho detto a me stessa “può nascere veramente un libro'. Così le pagine hanno iniziato a prendere vita. Poi ho avuto il coraggio di presentare in casa editrice il mio lavoro. Ignara del modo dell'editoria e della gioia immensa che ho avuto nel
Momento in cui il lavoro è stato approvato.
ME NON È L'UNICO opera SU CUI STO LAVORANDO.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
La mia pagina Facebook è ME. Questa pagina nasce per lasciare traccia delle mie poesie inedite perché ciò che è nel mio cuore deve esplodere in qualche modo.
Mi permetta una battuta e mi faccia citare Marzullo: Si faccia una domanda e si dia una risposta.
Cosa stai vivendo Claudia? Uno dei l momenti più felici della mia vita. Una promozione di carriera, un figlio e un marito attentissimi a me, dei nuovi rapporti intimi e un libro tra le mani. Il mio libro. ME.
Cosa le piace?
ESSERE ME STESSA. FACCIO SEMPRE DIFFICOLTÀ NEI RAPPORTI CON GLI ALTRI A SBILANCIARMI PER PRIMA, ANCHE SE SONO MOLTO SOLARE, MA LA CONOSCENZA PROFONDA di Claudia AVVIENE LENTAMENTE, IN PIÙ STEP E IO MI SVELO PIANO PIANO.
Cosa non le piace?
NON SAPREI….Direi LA GENTE CHE SI PIANGE ADDOSSO, CHE NON REAGISCE A QUESTO MONDO. VIVERE È LA NOSTRA OPPORTUNITÀ. Osservare gli altri. Osservare se stessi e la vita è una eccezionale opportunità.
Adesso può scegliere. Immagini di dover scegliere. Per il suo libro si augurerebbe una traduzione in inglese o un'adozione universitaria?
Serve alla gente che non esce dal suo guscio. Il mio libro è comunicazione. Non saprei. Non saprei come suonerebbe in inglese una mia poesia perciò opto per l'università che farebbe da traino alle nuove generazioni.
Il suo pubblico ideale ha 20, 50 o 70 anni? Ha un target di riferimento?
Io ho scritto principalmente per me per dare vita e sfogo ai miei sentimenti. I sentimenti non hanno età. Un bambino mi ha insegnato il sorriso ed un altro che si vive ogni emozione dal pianto alla gioia. L'amore puro non ha età. Si ama a 20, 50 e 70 anni.
Saluti i suoi lettori con un aforisma o una citazione che parli di lei e delle sue emozioni...
Adoro la canzone True Colors di Cyndi Lauper e per me questa vita ha colori veri da vivere osservare gridare al mondo. Io mi sento forte e convinta che valga la pena vivere.