Intervista a Simone Pezzoni

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

I guardiani vendicatori

Fantasy

Acquista online

17/02/2018

Simone Pezzoni inizia nel 2014 una saga e pubblica due volumi della serie I guardiani vendicatori. L’ispirazione arriva dopo la visione di Avengers Marvel: uscito dal cinema, Simone ha la testa piena di idee. La seconda ispirazione in parte arriva da uno youtuber, Corydan, che ha scritto un romanzo a tema horror.


Eccoci, curiosi e interessatissimi finalmente conosciamo Simone Pezzoni, autore del libro “I guardiani vendicatori”.


Ci vuole dire come mai è arrivato a questa pubblicazione?
La mia idea era di raccontare una storia, che inizialmente era molto più scarna
Così dopo aver visto Avengers mi venne la prima idea, inizialmente scrissi una
Serie di scene sparse con protagonisti i personaggi Marvel Avengers, infilando
Dei miei personaggi abbozzati in una situazione già avviata, in un secondo Momento, decisi di prendere i personaggi Marvel e sostituirli con dei miei
Personaggi, così ho iniziato a cercarne le varie origini, sinonimi e nomi strani
O nomi meno utilizzati , per alcuni dei personaggi ho utilizzato quei nomi , mentre altri ho utilizzato varie parole, unendole creando nomi, forse anche Bizzarri, da li in poi decisi di creare una serie che poi divenne saga.
Quando e come nasce “I guardiani vendicatori”?

Nasce nel 2012 – 2013, quando mi venne l’idea di voler creare qualcosa di Mio.
Inizialmente pensai al cinema o al videogioco, ma queste due erano troppo
Costose o richiedevano anche troppo tempo.
Così pensai a qualcosa di più immediato, iniziai come prova un fumetto, fumetto in cui compare uno dei protagonisti, in seguito ripresi i vecchi appunti
E iniziai la stesura di un romanzo, sempre ispirandomi da quel film.


Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Ho vari profili social tra cui :
Twitchtv simoneilguardiano, instagram simone_il_guardiano, twitter con lo steso Nick e facebook con la pagina dedicata ai romanzi iguardianivendicatori serie e la pagina di SimneilGuardiano.
Sta scrivendo? Ha altri progetti letterari nel cassetto?
Si ho svariati progetti, horror, pirati, avventura, fantascienza e ovviamente
Altri volumi , anche già scritti della saga attuale.
Alcuni di questi progetti saranno collegati alla saga dei Guardiani.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali. Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Vivo in famiglia ancora, purtroppo.
Mi occupo occasionalmente di lavori di tipo logistico, attualmente e sto Cercando il modo di crearmi uno spazio privato, in cui portare a termine anche
Progetti di altro tipo.
Cosa le piace?
Ultimamente apprezzo molto di più il cinema ed il videogioco come mezzi
Di espressione e sto iniziando a frequentare fiere ed eventi a tema, cosa
Che spero avrà presto uno sbocco o possibili nuove amicizie, con persone più
Simili a me, come gusti, hobby, o anche chi lavora tramite le loro passioni.
Cosa non le piace?

Non mi piace il caos, non mi piacciono le persone che provocano in senso Negativo, o che ti sfidano per pura presa in giro, non apprezzo le menzogne
Quelle fatte per fare del male.
Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
Domanda difficile forse.
Sicuramente una cosa è circondarmi di persone che ti apprezzano per quello
Che fai, che ti piace, che non criticano in modo negativo o troppo aggressivo.
Ed in fine realizzare i miei desideri, perché ritengo siano molto più importanti
Di quello che ti possano dire o insegnare.
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?
Credo di poter essere felice di aver pubblicato il terzo volume della serie
I Guardiani vendicatori, per quanto cercherò di fare di meglio nel prossimo
Volume.
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Posso fare un esempio:
Immaginate uno sfondo scuro, con tante luci, ogni luce emette un lampo
Ed alcune luci emettono lampi che illuminano ed attirano gli altri.
Mentre altri ancora emettono lampi meno luminosi o addirittura quasi invisibili.
Io credo di aver inviato il mio di segnale, che a quanto pare non poi così a
Lungo raggio.