Intervista a Gandolfo Quercia

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Le Giovanneidi - Giovanni e la terra delle sei pietre

Narrativa

Acquista online

11/05/2019

Gandolfo Quercia nasce a Fano, in provincia di Pesaro-Urbino, il 24 ottobre 1997. Oltre a essere scrittore, è anche portiere di calcetto, podista e arciere: infatti attualmente detiene il record nella città di Fano come l’arciere fanese più giovane a essere salito sul podio in una gara interregionale indoor all’età di sedici anni.

Eccoci, curiosi e interessatissimi finalmente conosciamo Gandolfo Quercia, autore del libro “Le Giovanneidi”.


Ci vuole dire come mai è arrivato a questa pubblicazione?
Sono passati 5 anni dalla pubblicazione del Libro I e dopo aver dato tempo al riposo sono pronto a rimettermi in gioco. Aver completato questo romanzo è per me una grandissime soddisfazione.
Quando e come nasce “Le Giovanneidi”?
Il Libro II è semplicemente il seguito del Libro I. 2 Due Libri che uniti danno finalmente il giusto significato a tutta la storia narrata in essi.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Ho una pagina Facebook 'Gandolfo Quercia'. Sono anche su instagram con il nome di ''Glovodromo''.
Sta scrivendo, Ha altri progetti letterari nel cassetto?
Sono in cerca di un uomo odi una donna pronti a darmi fiducia per rendere La Storia dei 2 Libri un cartone animato o un film.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali. Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Sono in cerca di lavoro come cameriere e portiere d'albergo. Ma sono sicuro che il mio progetto letterario non passerà inosservato.
Cosa le piace?
Sono un grande appassionato di calcio. Adoro il cioccolato e il cannolo siciliano.
Cosa non le piace?

Non adoro particolarmente la musica trap generi li. Ma sono comunque pur sempre forme di arte fantasiose e uniche.
Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
Essere un combattente ma allo stesso tempo avere la giusta dose di gentilezza.
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?
'Un luogo chiamato libertà' di Ken Follett.
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Numquam Obliviscere.
Mai dimenticare