Intervista a Renato Biancardi

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Prepararsi a vita nuova

Saggio

Acquista online

21/01/2020

Renato Biancardi, a livello autodidatta, esegue per anni cammini spirituali e consacrazioni verso entità definite e rappresentate come figure soprannaturali che hanno completato la sua formazione interiore spirituale e che lo hanno portato a definirsi: Ricercatore spirituale sperimentale – Rinnovatore delle religioni – Consacrato allo spirito universale. Attualmente svolge attività di coordinatore e responsabile con sua moglie Lucrezia presso una casa famiglia che ospita persone nel bisogno economico, assistenziale, lavorativo, relazionale ed educativo per un nuovo reinserimento nella società.

Eccoci, curiosi e interessatissimi finalmente conosciamo Renato Biancardi, autore del libro “Prepararsi a vita nuova”.


Ci vuole dire come mai è arrivato a questa pubblicazione?
Essendo scrittore mi trovo a trasmettere anche per iscritto quanto cuore, mente e spirito fanno nascere in me. In merito a questa pubblicazione dopo un parere positivo di vari riconoscimenti da parte di persone ufficialmente riconosciute ho pensato di pubblicarlo.
Quando e come nasce “Prepararsi a vita nuova”?
E’ nato nel mettere insieme argomenti usciti nell’arco dell’anno che potevano proporre un messaggio per chi è predisposto ad essere interessato all’argomento da valutare nel tempo.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Si ho un profilo in facebook: Cercate Biancardi Renato
E poi ho anche dei gruppi: Mondo nuovo con simbolo mondo con colomba, gruppo insegnamenti e preghiere e gruppo messaggi nel tempo,
Sta scrivendo? Ha altri progetti letterari nel cassetto?
Si ho altri progetti che a breve vi farò conoscere.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali. Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
In particolare essere impegnato nel trasmettere per iscritto e oralmente messaggi buoni, giusti, veri. Confrontarmi per comprendere e farmi comprendere. E ovviamente passare del tempo con la mia compagna Ezia (Lucrezia).

Cosa le piace?
In genere non mi dispiace nulla anche se non mostro un grande interesse per le cose.
Cosa non le piace?
Mi dispiace e non mi piace l’odio, la violenza, la falsità, la sofferenza in genere, povertà. Cioè tutto ciò che considero negativo e male per l’essere umano ed il mondo.
Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
Essere se stessi, ricercare la verità delle cose del mondo,rinnovarsi, saper comprendere ascoltare, parlare in modo chiaro.
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?
Non leggo libri da molto tempo, cerco di informarmi su particolarità spirituali e nuove scoperte e quanto può indurmi al confrontarmi.
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Non consideriamo tutto vero ciò che leggiamo inoltre ricordiamo che non a tutti serve la stessa cosa.