Intervista a Marco Salomone

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Paglia al fuoco

Poesie

Acquista online

24/03/2020

Marco Salomone è nato a Roma il 4 ottobre 1993. Ha iniziato a coltivare la passione per la scrittura involontariamente, in conseguenza a un forte desiderio di esprimersi verso se stesso con sincerità e franchezza. Paglia al fuoco è la sua prima raccolta di poesie.


Eccoci, curiosi e interessatissimi finalmente conosciamo Marco Salomone, autore del libro “Paglia al fuoco”.



Ci vuole dire come mai è arrivato a questa pubblicazione?
Tutto quello che ho scritto è stato frutto di uno sfogo personale,volevo semplicemente scrivere sulla carta delle emozioni che spingevano per uscire.
Quando e come nasce “Paglia al fuoco”?
Nasce nelle notti in cui tornavo a casa, dopo le serate con gli amici.
Nasce nella mia macchina, in momenti in cui desideravo fortemente essere me stesso, concedendomi la libertà di ammette un amore,senza giudizi, senza nessuna opinione altrui.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Ho sia Instagram che Facebook.
Sta scrivendo? Ha altri progetti letterari nel cassetto?

C'è un altro progetto, diverso da questo.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali. Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Lavoro in una grande catena francese di sushi, in zona prati.
Non mi dispiace il mio lavoro, ma spero di cambiare presto,di evolvermi lavorativamente parlando.
Cosa le piace?
Amo stare in compagnia, la mia famiglia viene prima di tutto.
Ho una grande passione per gli animali, di qualsiasi tipo.
Cosa non le piace?
Non sopporto chi nega di essere fragile, chi vuole mostrarsi più intelligente del resto del mondo.
Sopratutto non sopporto chi cerca sempre di prevalere sul prossimo.
Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
La mia famiglia, i miei amici ed i miei cani.
Fanno parte dei momenti in cui riesco ad essere sereno.
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?

Sono un fan di Coelho, ma restando in tema poetico, le cento poesie d'amore a lady Hawke mi ha colpito veramente.
Penso raccolga in tutto e per tutto il simbolo dell'amore realistico.
Le favole non esistono, ma l'amore in tutte le sue forme si, bisogna raccontarle tutte però.
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Mia madre quando ero bambino mi ha sempre ripetuto una frase che credo poi sia alla base di ogni rapporto umano.
Si potrebbe usare come base per non sbagliare mai, o quasi.
“ non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te”.