Intervista a Silvia Giampà

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Ho raccolto i miei ultimi due versi

Poesie

Acquista online

15/04/2020

Silvia Giampà nasce nell'autunno del 1980 a Erba (Como). Dopo la maturità scientifica, si laurea con lode in Giurisprudenza. Esercita la professione forense. Coltiva la passione per la scrittura di testi poetici. Ha partecipato a diversi concorsi letterari, ottenendo importanti riconoscimenti e premi. Ho raccolto i miei ultimi due versi è la sua prima antologia di poesie d'amore.
Eccoci, curiosi e interessatissimi finalmente conosciamo Silvia Giampà, autrice del libro “Ho raccolto i miei ultimi due versi”.
Ci vuole dire come mai è arrivata a questa pubblicazione?
Ho voluto farmi un regalo! Un libro è qualcosa di tangibile che resta per sempre.
Quando e come nasce “Ho raccolto i miei ultimi due versi”?
“Ho raccolto i miei ultimi due versi” contiene poesie che ho scritto negli ultimi anni. Sono poesie d’amore. La poesia lirica è ricca di artisti che, in ogni epoca e luogo, hanno parlato d’amore, un sentimento personale ma, al tempo stesso, universale. Di volta in volta, mi immedesimavo nella metamorfosi delle emozioni e, poesia dopo poesia, è venuto alla luce questo libro.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Sono presente su Facebook col mio nome “Silvia Giampà”.
Sta scrivendo? Ha altri progetti letterari nel cassetto?
Sì, ho altri progetti letterari nel cassetto, altre raccolte di poesie. Mi piacerebbe anche cimentarmi con i romanzi.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali.
Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Vivo in provincia di Como. Svolgo la professione forense.
Collaboro con varie associazioni. Partecipo, in qualità di istruttore, ai corsi promossi dalla Associazione Studenti con le Stellette (studenticonlestellette.weebly.com) aventi la finalità di concorrere alla sensibilizzazione dei giovani sui temi della legalità, della sicurezza, del senso civico, del ruolo delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine.
Cosa le piace?
Mi piace la vita. Mi piacciono le persone gentili. Mi piace leggere, ammirare la natura, osservare un quadro, ascoltare musica.
Cosa non le piace?
Non mi piace l’arroganza, la superficialità, il menefreghismo, l’opportunismo, la falsità.

Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
Reputo fondamentale la gentilezza, la correttezza e il rispetto.
Il libro più bello che ha letto negli ultimi 3 anni?



Ho letto di recente “La via della bellezza”, di Vito Mancuso, è mi è piaciuto molto.

C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Non temete i momenti difficili. Il meglio viene da lì (Rita Levi Montalcini)