Intervista a Barbara Scarpettini

L'Autore

Nessun dato inserito

Sei l'Autore?
Vuoi completare la scheda e inserire novità e completare il tuo curriculum letterario?
Clicca qui e aumenta la tua visibilità.

Il suo libro

Gli squali non dormono mai

Narrativa

Acquista online

08/09/2021

Barbara Scarpettini, nata a Firenze, attualmente vive sulle colline di Montecarlo (Lu). Giornalista sportiva, conduttrice e autrice di programmi tv. La passione per i viaggi, la pittura, la cucina e la scrittura sono gli ingredienti che contraddistinguono la sua personalità. Nel 2017 è uscito il suo primo libro, Il traguardo nel cuore, edito da Eclettica Edizioni.
Oggi l’autrice ci parlerà un po’ di sé e del suo libro “Gli squali non dormono mai”.
Ci vuole dire come mai è arrivato a questa pubblicazione?
Ho avuto la segnalazione di Kimerik da un regista toscano che aveva avuto a che fare con la casa editrice.
Quando e come nasce “Gli squali non dormono mai”?
L'idea degli squali non dormono mai nasce immediatamente dopo aver subito una truffa economica da una persona che consideravo un amico fraterno.
Quindi la mia storia e le altre sono tratte da storie vere che ho romanzato per renderle più accattivanti.
Ha un profilo Social? Ci vuole dare il suo Domicilio virtuale?
Ho diversi profili social: 2 personali, 1 profilo pubblico e 2 pagine di promozione del primo libro (Il traguardo...) e del secondo (Gli squali..). Ho un profilo a mio nome su Instagram. Infine ho un canale Youtube dal titolo 'Osteria dello sport'.
Sta scrivendo? Ha altri progetti letterari nel cassetto?
Vorrei raccontare storie di donne e bambini.
Riserviamo l’ultima parte dell’interviste a domande personali. Conosciamo meglio l’autore, ci racconti, di cosa si occupa? Si vuole raccontare e vuole raccontarci il suo mondo privato?
Sono una giornalista sportiva che ha iniziato con il calcio (inviata sui campi di serie A, B, Lega, Pro, Champions League, Europa League e Nazionale) e poi si è specializzata sull'ippica, per la quale curo e conduco zona quote, un programma dove coordino da studio i vari ippodromi italiani con i vari inviati sul campo che fanno pronostici sulle corse giornaliere.
Cosa le piace?
Per anni ho viaggiato molto sia per lavoro che per passione e vorrei al più presto riprendere questo amore nel girare il mondo.
Mi piace il buon cibo (cucina tradizionale), la pittura, l'arte e amo stare all'aria aperta con il mio cagnolino Monet.
Cosa non le piace?
Odio la monotonia e fare sempre le stesse cose.
Invece nella sua vita cosa reputa fondamentale?
Credo molto nel valore dell'amicizia e cerco di fare cose che mi danno un po' di serenità psicofisica.
C’è un motto, una frase o un aforisma che potrebbe caratterizzarla?
Il mio motto è: solo chi fa, sbaglia!!